Immagine ufficiale del concerto di beneficienza Misa Criolla

COMUNICATO STAMPA – DUE GRANDI EVENTI IN OCCASIONE DEL SANTO NATALE

Pubblicato il Rassegna stampa

COMUNICATO STAMPA

CONCERTO DI NATALE E MOSTRA DEI PRESEPI DI TERRA SANTA

L’Associazione Santo Sepolcro Foligno Onlus, il cui Presidente è P. Giuseppe Battistelli ofm, nonchè Commissario di Terra Santa per l’Umbria, ha organizzato, in occasione del Natale, due eventi che hanno avuto un’ampia partecipazione di pubblico sia umbro che di autorità e di turisti provenienti da varie parti d’ Italia e dall’ estero.

A Perugia, all’ inizio di dicembre 2017, si è tenuto il quarto Concerto di Natale, presso la Basilica di S.Pietro, dal Coro Canticum Novum e dall’ Orchestra Teatro Cucinelli, con la partecipazione della soprano Lucia Casagrande Raffi e di affermati solisti.

Il concerto è stato diretto dal Maestro Fabio Ciofini.

Visto il successo di pubblico, come negli anni precedenti, questo concerto può essere considerato un evento importante, in prossimità del Santo Natale, per la città di Perugia.

Sono stati eseguiti brani di autori conosciuti quali: J. Haydn, W.A. Mozart, W. Gomez e F. Schubert.

Al concerto erano presenti autorità civili, militari e religiose, P. Battistelli, e P. Mario Hadchity ofm, direttore della Scuola di Gerico “Terra Santa School” che ha presentato l’evoluzione della scuola negli ultimi anni e offerto ai coniugi Cucinelli la statuetta benedetta che riproduce Gesù Bambino, proveniente da Betlemme, riscuotendo grande apprezzamento. Il ricavato del concerto sarà devoluto a sostegno dei bambini bisognosi di Gerico, progetto voluto da P. Battistelli e sostenuto dalla generosità di Brunello e Federica Cucinelli, attraverso la propria Fondazione.

Con l’ arrivo delle festività natalizie la Città di Assisi ha voluto rendere omaggio alla più antica tradizione: il primo presepe realizzato da S. Francesco a Greccio nel 1223. La piazza del comune è stata dedicata all’ arte presepiale, presso le sale dei Palazzi Storici, che ha visto la presenza di numerosi presepi: il Presepio a grandezza naturale, i Presepi di Terra Santa, il Presepio Artistico Napoletano del 700, la mostra dei Presepi Artistici e la mostra d’ arte presepiale.

In occasione degli 800 anni della presenza francescana in Terra Santa, si è tenuta una mostra dei Presepi di Terra Santa, aperta tutti i giorni, dall’ 8 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018, presso la sala affrescata del Palazzo del Capitano del Popolo, sita in piazza del comune, risalente al 1200.

Lo scenario in cui è stata inserita la mostra dei Presepi di Terra Santa è stato rappresentato da dieci pannelli raffiguranti gli 800 anni di presenza francescana in Terra Santa. I Presepi ed altra oggettistica in legno provenienti da Gerusalemme, Betlemme, ed altre città della Terra Santa, sono stati “ acquistati “ attraverso offerte; il ricavato sarà destinato alla scuola “ Terra Santa School “.

La mostra è stata realizzata in collaborazione con il Sindaco di Assisi Stefania Proietti, l’ Assessore alla Cultura e Turismo Eugenio Guarducci, ed ha avuto il patrocinio della Diocesi di Assisi, Nocera Umbria, Gualdo Tadino, attraverso il Vescovo Mons. Domenico Sorrentino.

La collaborazione tra la parte laica e religiosa si è rafforzata, ulteriormente, in quanto la Città di Assisi è legata alla Terra Santa da un gemellaggio con la città di Betlemme. I Sindaci e i Vescovi delle due città hanno avuto alcune occasioni d’ incontro sia in Assisi che a Betlemme.

In occasione della Conferenza Internazionale, del 21-22 dicembre, “Il dialogo tra culture e religioni nella promozione della pace: 800 anni della presenza francescana in Terra Santa”, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dall’ Osservatorio sulle minoranze religiose nel mondo e sul rispetto della libertà religiosa, dalla Custodia di Terrae Sanctae, dall’ Istituto Teologico di Assisi e dalla Pontificia Universitas Antonianum, dopo la giornata tenuta a Roma da autorità civili, religiose e studiosi della materia “Da San Francesco a Papa Francesco: la profezia di un mondo riconciliato”, ad Assisi la conferenza ha sviluppato il seguente tema “ il Francescanesimo in Terra Santa, dalle origini alla contemporaneità” .

In occasione della conferenza, la mostra dei Presepi di Terra Santa è stata visitata dal Sindaco di Assisi Stefania Proietti, dal Vescovo di Assisi Mons. Domenico Sorrentino,dal Custode di Terra Santa p. Francesco Patton ofm, dal Presidente dell’ Osservatorio sulle minoranze religiose Dott. Salvatore Martinez, dal Custode del Sacro Convento di Assisi P. Mauro Gambetti ofm conv. ,dal Prof. Ernesto Galli della Loggia ( Storico e giornalista), P. Giuseppe Buffon ofm ( storico e docente), dal Presidente della Conferenza italiana dei Commissari di Terra Santa P. Sergio Gaddi ofm, dal Custode della Porziuncola P. Giuseppe Renda ofm, il Direttore dell’ Osservatore Romano Dott. Giovanni Maria Vian, dal Preside dell’ Istituto Teologico di Assisi Prof. P. Giulio Michelini ofm, dal Prof. Andrea Maiarelli ( archivista e docente ), da P. G.Battistelli ofm, dai tre membri delle tre tradizioni monoteistiche ( Ebraica, Greco e Coopto Ortodossa, Mussulmana ) e dai rappresentati dell’ Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.