Foto di gruppo con i membri dell'Associazione e i bambini di Gerico

Nasce una nuova ONLUS per la Terra Santa

Pubblicato il Informative per gli utenti, Rassegna stampa

L’Associazione Santo Sepolcro Foligno diventa onlus. Il presidente dell’Associazione, padre Giuseppe Battistelli, commissario di Terra Santa per l’Umbria, ha attivato la procedura per la trasformazione dell’associazione, nata nel 2012, in onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale, sito www.santosepolcrofolignoonlus.it) per cui da aprile l’associazione è iscritta al registro regionale delle organizzazioni di volontariato.

Con questa decisione padre Battistelli, con i suoi volontari che hanno a cuore i Luoghi Santi, intende “perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale, attraverso iniziative culturali con particolare riferimento allo sviluppo della cultura cristiana tramite la conoscenza dei luoghi simbolo della cristianità, quali la Terra Santa, in particolare del Santo Sepolcro di cui una fedele copia è riprodotta presso il convento di San Bartolomeo in Foligno, nonché la promozione culturale delle radici cristiane”.

Negli ultimi anni l’associazione è cresciuta numericamente e ha vissuto momenti particolarmente intensi rappresentati da pellegrinaggi in Terra Santa, gite nei luoghi più significativi della cristianità in Italia e all’estero, concerti, incontri conviviali di beneficenza, mostre e convegni a tema, distribuzione di oggettistica costruita in Terra Santa, oltre che incontri di spiritualità.

Tra i prossimi eventi il concerto Pro Terra Santa che si realizzerà in Campidoglio, a Roma, sabato 6 maggio, presso la basilica di Santa Maria in Aracoeli, ore 18,30, eseguito dal Coro Canticum Novum e dal Coro da Camera Canticum Novum, diretti dal maestro Fabio Ciofini.

Per partecipare all’evento scrivere all’indirizzo email ufficiale dell’Associazione o telefonare al 393.9715743 (segreteria).